Elenchi puntati e numerati

Immaginiamo di fare la lista della spesa:

insalata, pomodori, pasta, cioccolato, torta, frutta.

Per rendere tutto più ordinato posso fare un elenco puntato o numerato:

  • insalata
  • pomodori
  • pasta
  • cioccolato
  • torta
  • frutta

 

  1. insalata
  2. pomodori
  3. pasta
  4. cioccolato
  5. torta
  6. frutta

Come si fa? Si seleziona quello che si vuole ordinare (clicco e muovo il mouse) e si clicca su uno di questi due tasti. Cliccando sui triangolini cerchiati di rosso posso scegliere l’elenco che mi piace di più.

elenchi puntati e numerati.png

Ripresa e approfondimento della formattazione

Tornati dalle vacanze, cerchiamo di ricordare e assimilare le funzioni di Word che ci permettono di “formattare” il testo, cioè dare ad esso alcune caratteristiche di nostra scelta.

Quindi durante la lezione abbiamo formattato in vario modo alcuni brani di una favola di Gianni Rodari, intitolata “Vecchi Proverbi”. Clicca QUI per scaricare l’esercizio.

formattazione, word

Scrivere, scrivere…

Ma dove sarà la P sulla tastiera? Dove la S?
Per impararlo dobbiamo allenarci un po’ a scrivere!

Ed è quello che stiamo facendo. Per esempio abbiamo scritto questa strampalata tabellina di Gianni Rodari:

 

- tre per uno Trento e Belluno
- tre per due bistecca di bue
- tre per tre latte e caffè
- tre per quattro cioccolato
- tre per cinque malelingue
- tre per sei patrizi e plebei
- tre per sette torta a fette
- tre per otto piselli e risotto
- tre per nove scarpe nuove
- tre per dieci pasta e ceci

 

Con l’occasione abbiamo anche scoperto il significato di alcune parole difficili: “malelingue”, “patrizi”, “plebei”.

Inserisci tabella

Avete mai giocato a “nomi, cose, città”?

Noi abbiamo provato a costruire una tabella per questo gioco.

Prima di iniziare a lavorare con il computer, abbiamo pensato quante colonne potessero servire.
Una colonna per ognuno di questi punti:

  • la lettera assegnata a ogni turno
  • nomi di persona
  • animali
  • cose
  • città
  • punteggio

Dunque sarebbe stato necessario fare 6 colonne. Per quanto riguarda le righe, abbiamo pensato di farne 10, immaginando in una partita si possano cercare parole di 10 lettere diverse.

Ecco quindi come abbiamo fatto:


abbiamo cliccato su Inserisci 

inserisci.png


 abbiamo cliccato suTabella 

tabella.png


 poi su Inserisci tabella  

inserisci tabella.png


 A questo punto abbiamo inserito negli spazi segnati dalle frecce i valori che avevamo deciso: 6 colonne e 10 righe. 
Ovviamente abbiamo poi cliccato su OK. 

fijnestra inserisci tabella.png


E’ apparsa finalmente la tabella…

 tabella vuota.png


…che abbiamo poi compilato. 

tabella pronta.png