Ci alleniamo nella ricerca online!

Utilizzando i motori di ricerca abbiamo provato a rispondere alle domande di questa tabella (cliccaci sopra per scaricarla):

web, internet, motori di ricerca

Come sempre, bisogna fare molta attenzione a scegliere, tra tutte le pagine web che troviamo, quelle che riguardano ciò che ci interessa. 

Non basta poi copiare e incollare, ma dobbiamo capire e rielaborare le informazioni!

Riconoscere ciò che interessa veramente

Abbiamo detto tante volte che i motori di ricerca ci offrono tantissimi risultati. Bisogna però riuscire a trovare tra tutti questi risultati ciò che veramente ci interessa. 

Immaginiamo di dover fare una ricerca sul cane. Troveremo una lista di risultati simile a questa:

scegliere nella lista risultati.png

Le frecce verdi ci indicano i siti che ci possono aiutare di più a trovare materiale per la ricerca, mentre le frecce rosse, che sono tante, ci indicano i siti che probabilmente non saranno utili. Bisogna quindi leggere con attenzione per riconoscere ciò che ci serve.

Tra i molti risultati, magari, ce ne saranno alcuni che non riguardano quello che abbiamo cercato. Guardate qui:

risultati fuorvianti.png

Mi sento fortunato!

A cosa serve il tasto “Mi sento fortunato” presente nella homepage di Google?

mi sento fortunato.png

Questo tasto manda direttamente al primo sito della lista dei risultati. Lo possiamo usare solo quando siamo sicuri che il primo sito della lista dei risultati sia quello che ci interessa.  

Se cercassimo la parola “cane”, il primo risultato sarebbe questo:

primo sito della lista, link.png

dunque cliccando su “Mi sento fortunato” ci troveremmo direttamente (senza vedere la lista) su questa pagina

primo sito della lista.png

Goooogle!!!

Navigando sui motori di ricerca e in particolare su Google, troviamo moltissime pagine web che riguardano la parola da noi inserita. La lista di risultati è talmente lunga da non poter stare tutta in una pagina.

Per scorrere da una pagina all’altra di Google troviamo questa divertente figura. Possiamo cliccare sia sui numeri sia sulle O. Oppure sulle frecce avanti-indietro.

 

Gooogle.png


Motori di ricerca

I motori di ricerca sono siti un po’ speciali: ci aiutano a trovare altri siti con informazioni che ci interessino.

Molti di voi probabilmente usano Google che adesso è il motore di ricerca più usato e più potente. Ma, ATTENZIONE, non c’è solo Google! Altri motori di ricerca sono, per esempio, Bing, Yahoo, Virgilio.

Come potete vedere qui sotto, Google e Bing sono solo motori di ricerca, mentre Yahoo e Virgilio contengono anche informazioni, notizie, immagini, pubblicità.

homepage motori di ricerca.png