Inserisci immagini su Word

Qualche volta ci capita di dover inserire una figura accanto al testo di una ricerca. Per farlo bisogna cliccare sul menù Inserisci (ovale giallo)

1 inserisci.png

e poi sul tasto Immagine (freccia rossa). Fate attenzione che il cursore sia proprio dove volete mettere la figura (freccia gialla).

2 tasto immagine.png

Si apre a questo punto una piccola finestra: ci serve per cercare nelle cartelle del computer le immagini che vogliamo inserire. A scuola andiamo sempre a cercare nella Casa.

3 finestra inserisci immagine.png

Quando abbiamo trovato il file che ci serve lo selezioniamo e clicchiamo su Inserisci (ovale rosso)

4 leone.png

L’immagine scelta compare vicino al testo. Se è troppo grande possiamo rimpicciolirla, cliccando e trascinando l’angolo.

 

5 ridimensiona leone.png

Elenchi puntati e numerati

Immaginiamo di fare la lista della spesa:

insalata, pomodori, pasta, cioccolato, torta, frutta.

Per rendere tutto più ordinato posso fare un elenco puntato o numerato:

  • insalata
  • pomodori
  • pasta
  • cioccolato
  • torta
  • frutta

 

  1. insalata
  2. pomodori
  3. pasta
  4. cioccolato
  5. torta
  6. frutta

Come si fa? Si seleziona quello che si vuole ordinare (clicco e muovo il mouse) e si clicca su uno di questi due tasti. Cliccando sui triangolini cerchiati di rosso posso scegliere l’elenco che mi piace di più.

elenchi puntati e numerati.png

Ripresa e approfondimento della formattazione

Tornati dalle vacanze, cerchiamo di ricordare e assimilare le funzioni di Word che ci permettono di “formattare” il testo, cioè dare ad esso alcune caratteristiche di nostra scelta.

Quindi durante la lezione abbiamo formattato in vario modo alcuni brani di una favola di Gianni Rodari, intitolata “Vecchi Proverbi”. Clicca QUI per scaricare l’esercizio.

formattazione, word

Ci alleniamo nella ricerca online!

Utilizzando i motori di ricerca abbiamo provato a rispondere alle domande di questa tabella (cliccaci sopra per scaricarla):

web, internet, motori di ricerca

Come sempre, bisogna fare molta attenzione a scegliere, tra tutte le pagine web che troviamo, quelle che riguardano ciò che ci interessa. 

Non basta poi copiare e incollare, ma dobbiamo capire e rielaborare le informazioni!

Wikipedia

Facendo ricerche attraverso Google (o qualche altro motore di ricerca), ci capita di incontrare pagine di Wikipedia.

 

wikipedia nella lista risultati.png

Wikipedia è una grande enciclopedia online in cui troviamo informazioni su moltissimi argomenti. La caratteristica di Wikipedia è che chiunque può contribuire scrivendo informazioni.

Wikipedia è un sito molto importante: le persone che scrivono controllano se le informazioni inserite dagli altri sono precise e questo rende il sito abbastanza affidabile. In pratica non dovrebbero esserci scritte delle sciocchezze! E’ comunque meglio consultare anche altri siti, senza dimenticare i libri che rimangono utilissimi! 

Cliccate sul logo qui sotto per visitare Wikipedia!  

wikipedia-logo.png

Riconoscere ciò che interessa veramente

Abbiamo detto tante volte che i motori di ricerca ci offrono tantissimi risultati. Bisogna però riuscire a trovare tra tutti questi risultati ciò che veramente ci interessa. 

Immaginiamo di dover fare una ricerca sul cane. Troveremo una lista di risultati simile a questa:

scegliere nella lista risultati.png

Le frecce verdi ci indicano i siti che ci possono aiutare di più a trovare materiale per la ricerca, mentre le frecce rosse, che sono tante, ci indicano i siti che probabilmente non saranno utili. Bisogna quindi leggere con attenzione per riconoscere ciò che ci serve.

Tra i molti risultati, magari, ce ne saranno alcuni che non riguardano quello che abbiamo cercato. Guardate qui:

risultati fuorvianti.png

Mi sento fortunato!

A cosa serve il tasto “Mi sento fortunato” presente nella homepage di Google?

mi sento fortunato.png

Questo tasto manda direttamente al primo sito della lista dei risultati. Lo possiamo usare solo quando siamo sicuri che il primo sito della lista dei risultati sia quello che ci interessa.  

Se cercassimo la parola “cane”, il primo risultato sarebbe questo:

primo sito della lista, link.png

dunque cliccando su “Mi sento fortunato” ci troveremmo direttamente (senza vedere la lista) su questa pagina

primo sito della lista.png

Goooogle!!!

Navigando sui motori di ricerca e in particolare su Google, troviamo moltissime pagine web che riguardano la parola da noi inserita. La lista di risultati è talmente lunga da non poter stare tutta in una pagina.

Per scorrere da una pagina all’altra di Google troviamo questa divertente figura. Possiamo cliccare sia sui numeri sia sulle O. Oppure sulle frecce avanti-indietro.

 

Gooogle.png